L’energia incredibile di Steven Malcolm nel suo nuovo singolo “Cardio”

  1. Ciao Steven, grazie mille per aver accettato questa intervista. Possiamo iniziare discutendo del tuo nuovo singolo “Cardio” e del prossimo album del 2024?
    CERTAMENTE, DOMINANDO QUESTA COSA COME SE FOSSI SULLA TAPIS ROULANT!!!!! Se qualcuno vuole farsi un po’ di carica e motivarsi per iniziare il 2024 nel modo giusto in palestra, deve ascoltare quella canzone!!! “Cardio” è stata una canzone divertente e un video ancora più divertente da realizzare. Sono un credente da oltre 10 anni e ci è voluto molto cardio spirituale per arrivare dove sono oggi. Per quanto riguarda l’album, BOATS è senza dubbio la mia miglior creazione dopo mio figlio. È un album concettuale con storie profonde di ispirazione per 47 minuti. L’album sarà una vera sorpresa per il mondo nel 2024.
  2. Cardio” sembra essere un inno di ispirazione e duro lavoro. Puoi condividere cosa ti ha ispirato a creare questa canzone?
    La mia costanza nella vita mi ha ispirato “Cardio”. Una signora una volta mi profetizzò che il mio successo sarebbe andato di pari passo con la mia costanza in palestra. Finora, devo dire che ha avuto ragione. Fare cardio in palestra richiede impegno, così come continuare la corsa richiede impegno. Siamo abituati a questa vita, lo siamo stati per tanto tempo!
  3. Hai parlato della tua crescita nella scena dell’hip-hop underground. Come descriveresti l’evoluzione del tuo stile musicale nel corso degli anni?
    Direi che sono cresciuto in termini di creatività. La crescita è molto importante per un artista e rimanere uno studente del gioco è fondamentale. La mia più grande evoluzione è stata quella della maturità.
  4. Il tuo album “Tree” è stato nominato ai GMA Dove Awards 2023. Cosa significa per te essere riconosciuto in questa categoria?
    Considerando la mia origine e il fatto che non sono cresciuto in chiesa e non ho mai ascoltato musica cristiana, è quasi surreale. MA DIO, sai… Sono solo grato di poter avere un impatto per il Regno in modo così importante. Ancora oggi mi sento come un ragazzo qualsiasi di Grand Rapids, nel Michigan.
  5. Nel corso della tua carriera hai collaborato con vari artisti, tra cui Shaggy e Snoop Dogg. Com’è stata l’esperienza di collaborare con loro?
    Sono state sinceramente le migliori esperienze della mia carriera. Entrambi sono molto umili e sono esattamente come li vedi in TV. Entrambi erano pieni di energia e divertimento. Entrambi mi hanno accolto e mi hanno dato preziosi consigli durante la collaborazione. È stato sicuramente un sogno che si avvera. Non posso fare un passo nella mia città senza essere riconosciuto e sento che quelle due canzoni hanno veramente consolidato questo.
  6. Parli spesso delle tue radici e del tuo percorso. Puoi condividere di più su come la tua musica ha influenzato la tua vita e il tuo albero genealogico?
    Uno dei miei primissimi ricordi di mio padre è stato guidare in macchina con lui mentre ascoltavamo cassette di Bob Marley. Il reggae è stato il primo genere musicale che mi è stato presentato da bambino. Mi sono innamorato delle melodie e delle sonorità del reggae, senza parlare del messaggio di pace, amore e unità. Dicono che i giamaicani siano molto orgogliosi delle loro origini, quindi non mi sorprende che io rappresenti con tanto impegno la mia. Amo da dove vengo e amo l’impatto che la Giamaica ha avuto su ogni cultura. La musica ha influenzato la mia vita in modi che non posso nemmeno immaginare. Mi ha portato in giro per il mondo e mi ha mostrato cose che nessuno nella mia famiglia ha mai visto. La musica mi ha aiutato a formarmi come uomo; mi ha reso il creativo che sono oggi. La musica mi ha reso un leader, non solo nella mia cittàma anche nella mia famiglia come padre e marito. La mia base è Cristo e a Lui va tutta la gloria per ciò che faccio.
  7. Hai un fanbase impressionante con oltre 70 milioni di stream. Come gestisci il rapporto con i tuoi fan e cosa significano per te?
    Grazie a un meraviglioso strumento chiamato social media. Un grande ringraziamento ai social media. Mi ha reso molto facile costruire una base di fan, purché tu sia disposto a essere sincero e costante nella creatività. È sicuramente un partner di responsabilità, per dirla in breve. Amo comunicare con le persone che mi permettono di essere nella posizione in cui mi trovo oggi. Senza i fan, non sono niente.
  8. Quali sono i tuoi obiettivi artistici per il futuro? Cosa speri di ottenere con la tua musica?
    Uno dei miei obiettivi artistici per il futuro è imparare a suonare la chitarra acustica; sarebbe fantastico per me suonare un po’ di reggae worship con la chitarra acustica, lasciare i capelli sciolti e semplicemente connettermi con le persone. Voglio anche continuare a costruire la mia base di fan e fare tour in tutto il mondo, portando la verità su Gesù alle persone.
  9. Nel corso della tua carriera hai ricevuto numerose nomination ai Dove Awards. Come affronti le sfide e le opportunità nel panorama della musica contemporanea?
    Sì, sono letteralmente il Leonardo DiCaprio dei Dove Awards per l’hip-hop cristiano. Molte nomination, nessuna vittoria, ma tutto avviene nel tempo di Dio. Ci saranno sempre sfide e opportunità in ogni campo e occupazione, ciò che conta è come affronti queste sfide e opportunità. Ti eleverai nel momento opportuno o ti arrenderai? Ogni volta che una porta si apre, un’altra si chiude; ogni volta che una si chiude, un’altra si apre. Questo è il modo del settore. L’obiettivo è la maturità e Dio l’ha sicuramente piantata, quindi siamo nella giusta direzione.
  10. Infine, c’è un messaggio o una lezione che speri che il tuo pubblico trarrà dalla tua musica?
    Un messaggio di ispirazione e speranza. Vengo da una famiglia senza padre e mia madre era dipendente dall’alcol per tutta la mia infanzia. Statisticamente, non dovrei essere qui, ma Dio ha aperto una via. Il mio talento mi ha portato in un posto che non avrei mai potuto immaginare, ma la mia fede mi ha mantenuto umile, radicato e capace di resistere e avere successo. Mantenete l’obbedienza a Dio e siate fedeli al vostro mestiere.