MAGALÌ BERARDO UN PO’ DI ITALIA AL WOMEX 2023

La manager piemontese è la seconda italiana in 29 anni a far parte della giuria di selezione alla fiera della musica globale, che quest’anno si terrà in Spagna

Magalì Berardo, manager e promotrice di suoni e culture di matrice locale in prospettiva globale nonché consulente per la scelta degli ospiti internazionali del Jova Beach Party, è stata scelta come membro di giuria del WOMEX 2023, la fiera di musica mondiale più importante che riunisce professionisti dell’industria musicale, artisti, manager, etichette discografiche e operatori culturali da tutto il mondo.
La World Music Expo, che si svolgerà dal 25 al 29 ottobre 2023 a La Coruña (Spagna), vedrà la founder di Musicalista, agenzia di riferimento per la world music in Italia nata nel 2007 a Torino, come la seconda italiana a rivestire la carica in 29 anni di WOMEX.

Partecipo al WOMEX dal 2004 e lì ho avuto la possibilità di scoprire tanta musica straordinaria, incontrando una comunità incredibile di persone che hanno contribuito a migliorare il mio lavoro e a sviluppare una bellissima rete di relazioni internazionali. Sono estremamente felice di essere stata scelta come Samurai per l’edizione imminente e desidero impegnarmi a difendere e preservare i valori fondamentali del Womex: la diversità culturale, l’unità attraverso la musica, e la promozione di una comunità globale aperta e inclusiva. La mia missione sarà quella di costruire ponti tra popoli e tradizioni, affinché il nostro patrimonio musicale possa fluire liberamente attraverso le frontiere e superare le barriere culturali. – racconta Magalì.

La giuria è formata da 2 curatori, responsabili dell’organizzazione e gestione di conferenze, incontri con esperti del settore e proiezioni di film durante il giorno, e 5 giudici -soprannominati “Samurai”- che ricoprono la carica per merito e non per candidatura e che si occuperanno della scelta degli showcase previsti nella fascia serale della manifestazione, in occasione della quale sarà possibile assistere all’esibizione di artisti da tutto il mondo.